Candi Alessandro

Ritratto di Pio VII

XIX secolo

esposta

La vicenda del ritratto di Pio VII è sintetizzata in una iscrizione posta sul retro della tela che colloca l’esecuzione dell’opera a Roma, quando l’autore centese studiava come apprendista del celebre pittore Vincenzo Camuccini. L’opera è infatti copia di un ritratto del pontefice eseguito da Camuccini nel 1815, fortunato prototipo più volte replicato, anche dallo stesso Candi. Dopo questa commissione da parte della Comunità Ebraica, infatti, Candi eseguì una seconda copia per farne dono all’Accademia di Belle Arti di Bologna, offerta ricompensata con la nomina del giovane pittore a socio onorario dell’Accademia.

Autore Candi Alessandro
Tipologia Dipinto
Tecnica Olio su tela
Misure 135x114cm

Opere correlate