Gennari Benedetto

Santa Cecilia

XVII secolo

esposta

Abbigliata all’orientale e assorta nella lettura di uno spartito musicale la delicata santa Cecilia, patrona della musica, è raffigurata a mezza figura dinanzi a un grande organo a canne, uno strumento realistico che fa da parziale sfondo alla scena. L’opera è stata considerata da Mahon una copia dell’originale commissionato al Guercino in data 29 agosto 1658, da Girolamo Panessi, ora nella collezione Sorgente Group.

Il giovane nipote del Guercino, pittore di talento e principale collaboratore dello zio, si dedicava spesso alla realizzazione di repliche di buona fattura di opere del suo maestro, attivitĂ  che risultava remunerativa per la bottega.

Autore Gennari Benedetto
Tipologia Dipinto
Tecnica Olio su tela
Misure 91x72cm

Opere correlate