Barbieri Giovanni Francesco detto il Guercino

Santa Maria Maddalena in meditazione

XVII secolo

esposta

Maria Maddalena è rappresentata nel momento in cui, portando l’ampolla degli unguenti, suo attributo iconografico tradizionale, si è recata al sepolcro di Gesù e piange per la sua perdita; ancora non sa che presto il Cristo le apparirà risorto. Il momento drammatico è restituito con intensità dai colori e dalla pittura a macchia, caratteristica della prima fase pittorica del Guercino, che si sofferma su dettagli naturali, come le lacrime.  

La posa della santa, con il volto poggiato sulla mano, ricorda le Vanitas seicentesche, che sono un’interpretazione molto diffusa della meditazione sulla vanità della bellezza e dei piaceri terreni. 

 

Autore Barbieri Giovanni Francesco detto il Guercino
Tipologia Dipinto
Tecnica Olio su tela
Misure 87,8x68,3 cm

Opere correlate