Provenzali Marcello

Cristo orante nell'orto

XVII secolo

esposta

L’artista centese, più anziano del Guercino di cui fu amico e committente, viene ricordato come abile mosaicista e fu molto ammirato a Roma per la raffinata tecnica del micromosaico, che consisteva di realizzare con piccole tessere eleganti quadri da cavalletto in cui eccelleva, mentre i suoi dipinti noti sono solo due, uno dei quali è questo.

Qui il riverbero della luna che illumina la scena dialoga con la figura del Cristo, avvolta da un fascio di luce ultraterrena, mentre il presagio dell’imminente passione turba l’animo di Gesù.

Autore Provenzali Marcello
Tipologia Dipinto
Tecnica Olio su tela

Opere correlate