Zalone Benedetto

San Matteo e l'Angelo con la Madonna con il Bambino, il beato Giovanni da San Fecondo e Santa Francesca Romana

XVII secolo

esposta

Nella parte alta, il gruppo dei santi con la Madonna e il Bambino e l’angelo che si volge a guardare lo spettatore crea una scena intima e famigliare, mentre in basso la figura di Matteo con l’Angelo assume una maggiore solennità per il panneggio classicheggiante dell’evangelista, al quale la creatura scesa dal cielo ispira con semplici gesti la scrittura del Vangelo. Un intenso paesaggio si apre sullo sfondo, richiamando le atmosfere di campagna care al Guercino. 

La bella pala è una delle migliori prove di Zalone, che fu l’unico della scuola guerciniana a rimanere sempre nella città natale.

Il dipinto proviene dalla chiesa di Sant’Agostino, non più esistente. 

 

Autore Zalone Benedetto
Tipologia Dipinto
Tecnica Olio su tela

Opere correlate