mostra

Ossessionata Ricerca

20 Aprile – 31 Luglio 2024

Pinacoteca – Via Giacomo Matteotti 16, Cento (FE)

Sabato 20 aprile alle ore 16.30 inaugura la mostra Ossessionata Ricerca a cura di Federico Balboni.

 

Come racconta l'artista "Le opere esposte rientrano in un progetto pittorico più vasto e ambiscono a dialogare in chiave contemporanea con le tradizioni artistiche e con i paesaggi del territorio centese. Ci troviamo, dunque, di fronte a dipinti che indagano la figura dell’artista (nello specifico il “mestiere” del pittore) e il territorio locale, a volte tetro, a volte misterioso.
Anche la struttura, la composizione e il collocamento dei quadri sono parte integrante della ricerca dell’autore. Ritroviamo infatti, in diverse situazioni, un quadro principale collocato al centro di una composizione circondato da altre opere più piccole sistemate attorno, le quali “stringono” in termini quasi cinematografici, su dettagli presenti nell’opera centrale, o non presenti ma inerenti, con lo scopo di arricchirne la narrazione rendendo ogni lavoro singolo parte di un’unico racconto."

 

Biografia

Federico Balboni nasce a Cento nel Gennaio del 1991, si diploma all’indirizzo linguistico del liceo G. Cevolani nel 2010 e successivamente alla Scuola Internazionale di Comics di Reggio Emilia nei corsi di fumetto nel 2016 e di colorazione digitale nel 2017. Dal 2012 al 2017 è allievo del corso di disegno e figura presso la Scuola di Artigianato Artistico di Cento, dove ha approfondito tecnica e teoria della pittura classica. Oggi è docente del corso di avviamento al disegno per ragazzi e ragazze presso lo stesso istituto.

 

Sulla scuola

La Scuola di Artigianato Artistico del Centopievese nasce nel 1978 e da oltre quarant’anni si occupa di diffondere e tramandare i mestieri dell’arte e dell’artigianato sul nostro territorio. Essa si pone come obiettivo principale quello di mantenere vive le discipline artistiche e artigianali proprie della nostra tradizione cercando di agevolare l’aggregazione e di coinvolgere tutte le fasce d’età, prestando particolare attenzione all’istruzione di giovani e giovanissimi.